Come faccio a inserire PowerApp sulla schermata principale del mio telefono?

Può essere molto utile avere PowerApp sulla propria schermata principale del telefono. Per esempio, se si possiede un iPhone, un telefono Android, un iPad o un tablet. In questo modo, si potrà avere l’icona di PowerApp insieme alle altre applicazioni, rendendo l’accesso più veloce e semplice. Per farlo, segui le istruzioni sotto descritte o guarda il video di istruzioni.

Hai un iPhone o un iPad?
1. Usa il tuo browser internet (Safari) per navigare sul sito di PowerApp.
2. Clicca sull’icona situata al centro della barra in basso nello schermo (il quadrato con la freccia).
3. Clicca su “Aggiungi alla Schermata principale”.
4. Il telefono ti chiederà di immettere un nome.
5. Clicca su “Aggiungi”. PowerApp verrà ora visualizzata come ogni altra app sulla tua schermata principale.

Hai un telefono Android o un tablet?
Ti raccomandiamo di usare il browser predefinito del tuo telefono o Chrome. Se si usano altri browser per Android, potrebbe funzionare diversamente o non funzionare affatto.

1. Utilizzando il browser predefinito (o Chrome), naviga sul sito di PowerApp.
2. Clicca sui tre puntini sulla parte in alto a destra della schermata o usa il pulsante menu del tuo telefono.
3. Clicca su “Aggiungi alla Schermata principale”. Se non vedi questa opzione, prova uno dei metodi alternativi sotto descritti per inserire il sito sulla schermata principale.
4. PowerApp verrà ora visualizzata insieme alle altre tue applicazioni.

Metodi alternativi per Android
1. Utilizzando il browser predefinito (o Chrome), naviga sul sito di PowerApp.
Clicca sui tre puntini sulla parte in alto a destra della schermata o usa il pulsante menu del tuo telefono.
2. Clicca su “Aggiungi ai segnalibri” o clicca sulla stella.
3. Naviga tra i tuoi segnalibri usando il menu.
4. Clicca e tieni premuto sul nuovo segnalibro di PowerApp per un secondo. Apparirà un nuovo menu.
5. Clicca su “Aggiungi alla Schermata principale”.
6. PowerApp verrà ora visualizzata insieme alle altre tue applicazioni.

Il link di attivazione inviato via e-mail è scaduto. Cosa posso fare?

Se il link è scaduto, non puoi farci nulla.
Puoi però richiedere un nuovo link al tuo contatto all’interno dell’organizzazione.

Voglio rivedere una domanda specifica o Brainsnack. Posso farlo in qualche modo?

No, purtroppo non è possibile. PowerApp riproporrà in automatico alcune domande o Brainsnack se il tuo punteggio indicherà che sono necessarie.

PowerApp non funziona bene sul mio computer, smartphone o tablet. Cosa posso fare?

La prima cosa che puoi fare è aprirla con un altro browser. Nell’App Store di Apple o nel Play Store per Android puoi trovare le app per i browser “Chrome” e “Firefox”. Utilizzando un browser diverso le possibilità che PowerApp funzioni correttamente sono maggiori. Se utilizzi Internet Explorer, ti raccomandiamo di usare la versione 11 o le successive versioni. È inoltre possibile che tu stia utilizzando un modello vecchio o meno comune di smartphone o tablet. Se questo è il tuo caso, spiega la situazione al tuo contatto all’interno dell’organizzazione. Saremo felici di aiutarti con la marca e il modello che possiedi. Puoi usare PowerApp su un’ampia gamma di dispositivi, per esempio computer portatili, computer fissi o Mac. Qualora necessario, dovresti riuscire a utilizzare PowerApp su un altro dei tuoi dispositivi.

Sul mio iPhone devo sempre riaccedere. Esiste un modo per mantenere l’accesso?

Sì, ci sono due modi per farlo:

1. Puoi selezionare l’opzione “Ricorda i miei dati” sulla schermata di accesso. È necessario che il browser accetti i cookie affinché tale opzione funzioni.

2. Un altro modo è far memorizzare al browser le tue credenziali di accesso. Di solito, la prima volta che accedi, il browser ti chiede se vuoi memorizzare le tue credenziali. Se ordini al browser di memorizzare le tue credenziali di accesso, i tuoi dati verranno automaticamente compilati all’accesso successivo. In questo caso, dovrai comunque cliccare su il tasto “Accedi” ogni volta.

Ho ricevuto la notifica di sufficiente esercizio. Tuttavia i cerchi non sono del tutto pieni. Com’è possibile?

Teoricamente, non si “finisce” mai con PowerApp. Dovrai sempre tenere a mente le informazioni, ovvero ripassarle sarà sempre importante. Ad ogni modo, PowerApp sa anche se hai appreso a sufficienza lungo un determinato lasso di tempo o durante una sessione. Troppe informazioni o troppe ripetizioni non sono efficaci.

Ogni cerchio colorato rappresenta un argomento. L’obiettivo è riempire ogni cerchio/argomento e mantenerlo sempre pieno. Riuscirai a farlo rispondendo alle domande e leggendo i Brainsnack. Ciò che rende l’apprendimento efficace con PowerApp è che questa app tiene traccia delle competenze che devi ripassare in un dato momento e capisce quando fornirti nuove informazioni. Apprenderai meglio, se le tue competenze vengono ripassate nel modo corretto. Ciò significa che i ripassi avverranno uno dopo l’altro, molto velocemente all’inizio e poi gradualmente più distribuiti nel tempo. Se aspetti troppo per ripassare, è possibile che dimentichi delle informazioni. Al contrario, ripassare tante cose in maniera troppo affrettata non è utile. Se farai troppe cose in fretta, memorizzerai soltanto domande e risposte specifiche senza assimilare i contenuti in maniera approfondita.

Per questo motivo, PowerApp visualizzerà un messaggio dicendoti che hai fatto pratica a sufficienza. Tale messaggio apparirà solo quando avrai seguito sufficienti contenuti per ogni argomento. È possibile che tu possa ricevere questa notifica anche se non hai raggiunto il 100% per ogni argomento. Ciò accade perché puoi ricevere il 100% solo dimostrando che sei ancora in possesso di tutte le conoscenze dopo un certo periodo di tempo. È possibile che momentaneamente tu possa aver terminato le esercitazioni, ma solitamente il giorno successivo ti sarà possibile eseguire di nuovo le esercitazioni. Ci sono buone possibilità che tu riesca a raggiungere il 100% il giorno successivo.

Quali elementi sono presenti nella pagina del mio profilo?

Nella parte alta della tua pagina profilo puoi trovare le tue informazioni di base:

– Il tuo nome;
– Il tuo indirizzo e-mail;
– Il tuo ID aziendale.

Queste informazioni non sono modificabili in modo diretto. Se vuoi cambiare qualcosa, chiedi aiuto all’amministratore PowerApp della tua azienda. Puoi, però, modificare la tua immagine profilo. Clicca sulla foto o sulla matita per scegliere una nuova foto. Puoi anche scattare una foto con il tuo cellulare. La foto sarà visibile a tutti gli utenti di PowerApp. Infine, qui puoi cambiare anche la tua password. Inserisci la tua password corrente e poi digita due volte la nuova password da te scelta. Clicca su “Salva nuova password”. La tua nuova password è ora stata salvata. Non dimenticare che d’ora in poi questa sarà la tua nuova password per accedere ogni volta a PowerApp.

Perché il mio punteggio cambia quando una sfida finisce in parità?

Il tuo punteggio rispecchia le tue capacità in un duello rispetto ai tuoi colleghi. Dopo ogni sfida, il tuo punteggio verrà aggiornato. Il punteggio viene calcolato in base ai tuoi punti, a quelli del tuo avversario e al risultato della sfida. Se il tuo avversario ha un punteggio più alto del tuo, allora ci si aspetterà che sia lui a dover vincere. Se così accade, nessuno dei due punteggi cambierà in modo significativo. Ma se invece sei tu a vincere, entrambi i punteggi cambieranno notevolmente: riceverai un considerevole ammontare di punti e il tuo avversario li perderà. Se pareggi con qualcuno con un punteggio molto più alto del tuo, il tuo punteggio crescerà. Il punteggio delle sfide si basa sul sistema Elo. Questo sistema è utilizzato anche per sport come scacchi e dama.

Ho ricevuto una notifica la quale afferma che il mio account è stato bloccato. Cosa posso fare?

Il tuo account è probabilmente stato bloccato per ragioni di sicurezza. Questo può succedere se, per esempio, è stata inserita troppe volte una password errata in associazione al tuo account e-mail, da parte tua o di qualcun altro. Puoi riattivare il tuo account cambiando la password tramite il link “Hai dimenticato la password?” in basso alla schermata di accesso. Riceverai una e-mail con un link per reimpostare la tua password. Una volta reimpostata la password, potrai accedere nuovamente.

Come aggiungo una foto profilo?

Puoi aggiungere una foto profilo nella tua pagina profilo.

1. Sulla schermata principale, clicca sull’icona rotonda con i tre puntini sulla parte in alto a sinistra della schermata.
2. Clicca sul tuo nome nella parte alta del menu che apparirà.
3. Ora visualizzerai la pagina del tuo profilo.
4. Clicca sull’immagine o sull’icona della foto accanto a “Foto profilo”.
5. Scegli una foto esistente o scattane una nuova usando il tuo smartphone.
6. Ora puoi ritagliare la foto spostandola, effettuando un ingrandimento o un rimpicciolimento.
7. Clicca su “Conferma” per salvare la tua nuova immagine profilo.

 

Accedere

Ho dimenticato la password. Cosa faccio?

Sulla schermata di accesso, clicca su: “Hai dimenticato la password?”

1. Inserisci il tuo indirizzo e-mail. Se clicchi su “Invia link per reimpostare la password”, riceverai una e-mail con un nuovo link.
2. Apri l’e-mail e clicca sul link. Verrai indirizzato a una pagina dalla quale potrai creare una nuova password.
3. Salva la nuova password. Ora puoi utilizzare la nuova password per accedere!

Ho ricevuto il messaggio “Accesso non riuscito”. Cosa posso fare?

Significa che l’indirizzo e-mail che hai inserito, la password o entrambi non sono corretti. Assicurati di aver inserito i dati corretti. Se sei sicuro che l’indirizzo e-mail sia corretto, allora potresti aver dimenticato la password, ma tale problema è facilmente risolvibile.

Hai dimenticato la password?
Clicca sul link “Hai dimenticato la password?” e inserisci il tuo indirizzo e-mail. Riceverai una e-mail con un link per reimpostare la tua password.

Il link per l’attivazione è scaduto?
Significa che non puoi accedere. Dovrai chiedere al contatto PowerApp della tua azienda di creare un nuovo link per te.

Ho utilizzato il link per attivare il mio account. Cosa faccio ora?

Probabilmente hai già inserito il tuo indirizzo e-mail e l’identificativo aziendale o il numero dipendente. Se vengono riconosciuti dal sistema, una e-mail di attivazione verrà inviata al tuo indirizzo. Facciamo questo per motivi di sicurezza, al fine di accertarci che tu sia la persona collegata all’indirizzo e-mail inserito. Possono servire alcuni minuti prima che tu riceva l’e-mail di attivazione. Nell’e-mail troverai le istruzioni su come completare l’attivazione. Ora puoi chiudere la schermata utilizzata per inviare l’e-mail di attivazione. Un link all’interno dell’e-mail di attivazione ti indirizzerà al sito corretto per completare il processo.

 

Contatori di punteggio

A cosa servono i contatori rotondi presenti in alto nell’app?

I contatori mostrano i tuoi progressi su ogni argomento. In altre parole: mostrano quanto sei preparato sugli argomenti. Dopo aver risposto a una domanda, il punteggio verrà aggiornato in base alle risposte che hai dato. Più sono le risposte corrette, maggiore sarà il punteggio e più si riempirà il contatore. Non ti preoccupare se non conosci una risposta o se rispondi in modo errato. PowerApp continuerà a ripetere l’argomento finché non riuscirai a rispondere correttamente. Sostanzialmente, si tende a ricordare le cose in maniera migliore quando queste vengono ripetute più volte. Se è da un po’ di tempo che non usi PowerApp, il tuo punteggio inizierà a scendere. Se ti eserciti regolarmente, il tuo punteggio rimarrà elevato. Ciò ti permette di imparare in maniera efficace e di essere sempre al passo.

Il mio punteggio è sceso. Com’è possibile?

Ci sono tre ragioni per cui i tuoi punteggi aggiornati possono essere scesi:

1. Hai risposto in modo errato a una domanda alla quale avevi precedentemente risposto in maniera corretta, cosa che può succedere. Il tuo punteggio rifletteva le risposte corrette date in precedenza e ora è sceso per evidenziare gli argomenti che hai dimenticato. Il sistema si assicurerà di farti ripassare questi argomenti finché non sarai pronto. Stai certo che avrai altre possibilità per aumentare il tuo punteggio.

2. Sono stati aggiunti nuovi contenuti a un argomento. Se sono state aggiunte nuove domande per un dato argomento, il tuo punteggio aggiornato scenderà. Dovrai rispondere correttamente a queste nuove domande per aumentare il tuo punteggio.

3. E’ da un po’ di tempo che non sei attivo. Grazie al punteggio sempre aggiornato, il sistema cerca sempre di capire quanto tu sia preparato su ogni argomento. Se ti sei esercitato solo una volta su un argomento, è probabile che tu non possa ricordare le informazioni a lungo. Questo porterà il tuo punteggio a scendere nel tempo. Più spesso ripassi un argomento, più lentamente il punteggio scenderà. Se accederai regolarmente, il tuo punteggio rimarrà elevato!

Posso selezionare un contatore per rispondere a domande specifiche?

Sì, è possibile. Clicca sul contatore per selezionarlo. Clicca di nuovo sul contatore per deselezionarlo.

 

Il potere del ripasso

In che modo PowerApp mi aiuta ad apprendere?

Ricordi ancora il lessico delle lezioni di francese? Neanch’io. Questo perché da allora non l’hai più ripassato. La forza di PowerApp è data dal ripasso delle giuste informazioni al momento giusto. L’immagine in basso ti mostra il motivo per cui lo facciamo. Vogliamo limitare gli effetti riscontrabili nella “curva della dimenticanza” attraverso il ripasso. Rinfrescando la memoria, potrai stimolare la tua curva di apprendimento. Se studi qualcosa solo una volta, è più probabile che dopo poco la dimenticherai. Questa è la curva della dimenticanza. Se impari qualcosa e ti rinfreschi la memoria regolarmente, ricorderai le informazioni più a lungo. Così potrai aumentare la tua curva di apprendimento. La curva di apprendimento si stabilizzerà in base a quanto spesso ripasserai le informazioni. Ecco perché PowerApp ripropone le stesse domande e i Brainsnack. In questo modo ci assicuriamo che non tu dimentichi informazioni importanti con il passare del tempo. All’inizio, le domande verranno riproposte più spesso. Se rispondi correttamente a una domanda, ci vorrà più tempo perché ti venga riproposta.

 

Sfide

Cosa significano i numeri nella graduatoria?

La graduatoria mostra la posizione dei dipendenti quando si sfidano tra loro. Se non hai mai fatto una sfida, ma hai risposto in maniera corretta regolarmente, probabilmente sarai molto in basso nella graduatoria. La graduatoria non dà informazioni su quanto tu sia preparato. Una volta che inizi una sfida, ti verranno automaticamente dati 1500 punti. Quando sfidi i tuoi colleghi, il punteggio cambierà in base all’esito della sfida. Se sconfiggi un collega con un punteggio maggiore del tuo, il tuo punteggio aumenterà velocemente. E se perdi? Il tuo punteggio diminuirà leggermente. Questo perché ci si aspettava che il tuo collega avesse la meglio. Vale anche il contrario: se perdi contro un collega con un punteggio più basso, il tuo punteggio diminuirà di molto. Nella graduatoria delle Sfide, i giocatori sono in ordine di punteggio. Il collega con il punteggio più alto sarà il primo. Questa è la tua posizione nella graduatoria. Se qualcuno ti sfida, è meglio prima controllare qual è la sua posizione!

Ogni azienda decide se disabilitare o attivare le sfide. È inoltre possibile che la funzione sfide non sia attiva nella tua versione di PowerApp.

Iniziare con 1500 punti

Quando inizi le sfide, avrai 1500 punti. Se perdi una sfida, perdi punti. Se vinci, ne guadagni. La quantità di punti che guadagni o perdi dipende dal punteggio del tuo avversario:

• Se il tuo avversario ha un punteggio più alto del tuo, puoi guadagnare molti punti e perderne pochi.
• Se il tuo avversario ha un punteggio più basso del tuo, puoi guadagnare pochi punti e perderne molti.

Di solito è meglio giocare contro un avversario che ha più o meno il tuo stesso livello o leggermente più alto. Sfida i tuoi colleghi e guadagna più punti che puoi! Controlla la graduatoria e guarda qual è la tua posizione.

Ogni azienda decide se disabilitare o attivare le sfide. È inoltre possibile che la funzione sfide non sia attiva nella tua versione di PowerApp.

Come inizio una sfida?

Ci sono modi diversi per sfidare un collega:

1. Puoi sfidare un collega.
2. Puoi essere sfidato da un collega. Se accetti, la sfida ha inizio.
3. Può esserti assegnato automaticamente un collega se hai selezionato l’opzione “Sfida Automatica”.

Sfidare un collega

Puoi sfidare un collega.

1. Apri il menu a lato cliccando sull’icona del menu in alto a sinistra sulla schermata.
2. Sotto “Sfida” seleziona l’opzione: “Sfida un collega”.
3. Sulla nuova schermata, clicca sul campo di ricerca accanto alla lente di ingrandimento.
4. Scrivi il nome (o parte di esso) del collega che vorresti sfidare.
5. Se il tuo collega verrà trovato, apparirà nei risultati riportati di seguito. Non trovi il tuo collega? Probabilmente devi inserire il suo nome completo.
6. Clicca sui risultati della ricerca per sfidare il tuo collega. Lo si può fare solo se appare l’icona “Invia” accanto al nome. Se non appare l’icona, non puoi sfidarlo.
Sotto ciascun nome, puoi trovare informazioni sul perché non è possibile.
7. Ci sono alcuni motivi per cui non è possibile sfidare un collega:

• Sta già partecipando a una sfida: non si può sfidare qualcuno se sta già partecipando a una sfida. La sfida già iniziata deve prima terminare.
• Hai già inviato una sfida: non puoi inviare due inviti allo stesso collega. Può anche essere che questo collega ti abbia già inviato una richiesta, quindi sfidarlo a tua volta non è possibile.
• Non è permessa alcuna sfida: Di solito, succede perché non hai sufficienti competenze in comune con questo collega, presupposto che consente una sfida sensata. Devono esserci almeno 5 domande in comune tra voi.

Sfida automatica

Se imposti “Sfida Automatica”, PowerApp ti farà partecipare automaticamente a una sfida il prima possibile. Puoi farlo solo se non stai già sfidando qualcuno. PowerApp troverà un avversario adatto per una sfida o invierà in automatico una sfida a un collega. Se anche questo collega ha impostato l’opzione “Sfida Automatica”, la sfida inizierà subito. Se così non fosse, verrà inviata una richiesta in tuo nome. La sfida inizierà solo quando il tuo collega avrà accettato la richiesta. Puoi trovare “Sfida Automatica” sul menu a lato. L’icona accanto a “Sfida Automatica” diventa verde quando è attiva.